Accordo di solidarietà per iniziative finalizzate al sostegno del disagio socioeconomico, assolvimento degli obblighi verso il SII_ anno 2014

Il giorno 5 Marzo 2014 presso la Sala Giunta del Comune di Alessandria è stato stipulato un accordo di solidarietà tra l’Egato6 ‘Alessandrino’ rappresentato dal Presidente Maria Rita Rossa e dal Direttore Renzo Tamburelli e le Caritas di Acqui Terme,  Alessandria e Tortona.
L’accordo prevedeva che l’Egato6 mettesse a disposizione la somma totale di € 139.520,25, così divisa:
€ 40.000 alle iniziative della Caritas di Alessandria, € 30.000 alle iniziative della Caritas  di Acqui, € 30.000 alle iniziative della Caritas di Tortona e  € 39.520,25 alla Caritas di Alessandria per le finalità di cui all’Osservatorio della povertà.

Le Curie Vescovili hanno avuto la diretta e piena responsabilità operativa e hanno utilizzato le risorse con la più ampia autonomia organizzativa indirizzandole all’assolvimento, da parte delle famiglie/utenti beneficiari, degli obblighi verso il SII come il pagamento bollette, assolvimento morosità, ecc.
Al compimento dell’iniziativa le Curie Vescovili hanno fornito una relazione all’ATO6 sulle modalità di utilizzazione delle risorse.