FESTA DELL’ACQUA, DELL’AMBIENTE E DELLA SOLIDARIETA’, Novi Ligure_23 maggio 2009

Sabato 23 Maggio in Piazza Dellepiane a Novi Ligure si è svolto il Concerto per l’Acqua che l’Ente Concerti Castello di Belveglio – con il sostegno della ‘Compagnia di San Paolo’, della Regione Piemonte e dell’Egato6 ‘Alessandrino’ – ha proposto per sensibilizzare alla responsabilità individuale e alla tutela della risorsa idrica.

L’Egato6 alessandrino era presente con un suo stand ed ha distribuito ai presenti 1.600 borse di carta, contenenti una bottiglia di vetro personalizzata con a rilievo il logo dell’A.ato6 e la scritta “acqua potabile, acqua di qualità”, un tappo meccanico per richiuderla, una scatola di ‘Cristallina’ Ferrero –  sponsor della campagna – una brochure dell’iniziativa e diverso materiale informativo.

Alle ore 17 inoltre il Presidente dell’Egato6 ‘Alessandrino’ – Avv. Massimo Brina – ha presentato le iniziative di Solidarietà dell’Ente per i Paesi del Terzo Mondo.

Il Concerto per l’Acqua, rientra in una rassegna promossa  dall’Ente Concerti Castello di Belveglio – con il contributo della ‘Compagnia di San Paolo’, la Regione Piemonte e l’Egato6 ‘Alessandrino’ – ed ha lo scopo di sensibilizzare alla responsabilità individuale e alla tutela della risorsa idrica.

La manifestazione è poi proseguita con il racconto musicale ‘Al palazzo dell’Emiro Arabo’ (Una goccia nel Deserto) presentato gratuitamente ai giovanissimi ed alle loro famiglie, in prima esecuzione assoluta.

La Fiaba ha visto la partecipazione di Cino Tortorella, quale voce narrante, della flautista Marlaena Kessick e dell’arpista Eleonora Perolini.

FESTA DELL’ACQUA, DELL’AMBIENTE E DELLA SOLIDARIETA’, Novi Ligure_23 maggio 2009

Sabato 6 Giugno, alle ore 21.00, presso il Teatro di Monastero Bormida, è stato presentato gratuitamente ai giovanissimi ed alle loro famiglie il racconto musicale ‘Al palazzo dell’Emiro Arabo’ (Una goccia nel Deserto).
La Fiaba ha visto la partecipazione di Cino Tortorella, quale voce narrante, della flautista Marlaena Kessick e dell’arpista Eleonora Perolini.
Il narratore è accompagnato dalla musica che asseconda i vari momenti della fiaba: la storia si svolge nel Deserto presso il palazzo di un  Emiro Arabo, Casimiro. L’Emiro è alla ricerca di un degno sposo per la triste figlia Layla, e per questo bandisce un concorso tra tutti gli scapoli del mondo. Pretendenti provenienti da diversi Paesi raccontano le caratteristiche della loro Terra ed offrono doni; Layla troverà tra loro il più degno a diventare suo sposo, colui che la renderà felice.
Il Concerto per l’Acqua, rientra in una rassegna promossa  dall’Ente Concerti Castello di Belveglio – con il contributo della ‘Compagnia di San Paolo’, la Regione Piemonte e l’A.ato6 ‘Alessandrino’ – ed ha lo scopo di sensibilizzare alla responsabilità individuale e alla tutela della risorsa idrica.