Tu sei qui

PROGETTO SCUOLA: “La rete idrica della mia città: il mio acquedotto dal gioco alla realtà” - ANNO SCOLASTICO 2019/20 e 2020/21

L’EGATO6, nell'ambito della campagna 'BERE TRASPARENTE', ha promosso per l'anno scolastico 2019/2020 e l'anno scolastico 2020/2021 - con il contributo della Cooperativa E.R.I.C.A. - un percorso didattico dedicato alla sensibilizzazione sulle buone pratiche per la gestione dell’acqua.

“La rete idrica della mia città: il mio acquedotto dal gioco alla realtà” - rivolto alle classi delle scuole primarie presenti nei Comuni del territorio di competenza dell’ATO6 stesso - ha avuto lo scopo di favorire e incoraggiare la sensibilizzazione dei giovani alla conoscenza, tutela e valorizzazione del patrimonio idrico, impegnandosi in un lavoro di sinergia con Scuole, Territorio, Enti ed Istituzioni.

Il percorso didattico proposto ha avuto origine dal gioco in scatola Idrolandia’ e terminato con il concorso per la classe.

Idrolandia’ è stato pensato e realizzato appositamente per l’occasione. I bambini giocando costruiscono la propria rete idrica: nel tentativo di creare la rete più efficiente, imparano a conoscere i soggetti che si occupano dell’acqua e il loro ruolo, l’importanza delle analisi, dei controlli effettuati e della manutenzione della rete stessa.

Il gioco in scatola ‘Idrolandia’ è stato consegnato gratuitamente ad ogni alunno delle classi ammesse al progetto ed è stato l’occasione per intraprendere un percorso di apprendimento che ha portato alla produzione di un elaborato con cui la classe ha partecipato al concorso: ‘partendo dall’esperienza di gioco, attraverso una riflessione ed un lavoro di gruppo, si chiede di approfondire la conoscenza della propria rete idrica e del sistema acquedottistico così come è nella realtà’.

Le classi ammesse a concorso hanno avuto inoltre la facoltà di partecipare ad un laboratorio didattico specifico. Durante il laboratorio, dopo un’introduzione al tema del gioco, un educatore della Cooperativa E.R.I.C.A. ha allestito in ogni classe 4-5 tavoli (per un massimo di 5 giocatori a tavolo), spiegato il regolamento del gioco da tavolo e seguito lo svolgimento.

Il giorno 28 maggio 2021, sono stati presentati i lavori vincitori, premiati con un notebook per classe.

TITOLO: ‘BORBERILANDIA

SCUOLA PRIMARIA: I.C. ARQUATA SCRIVIA - VIGNOLE B. - CAMILLO CAVOUR - VIGNOLE BORBERA – CLASSE 5°A

MOTIVAZIONE: Elaborato originale, approfondito, con un accurato lavoro di ricerca anche storica. Attinente al tema e calato nella propria realtà territoriale. Efficace coinvolgimento delle diverse figure che si occupano della gestione dell’Acqua, con visita dei luoghi caratteristici del Comune.

elaborato: prima parte - seconda parte

TITOLO: ‘LE INCHIESTE DELLA BANDA BRAVETTI

SCUOLA PRIMARIA: I.C. 'A. CARETTA' - SPINETTA MARENGO - E. BRAVETTA - LITTA PARODI - CLASSE 5°A

MOTIVAZIONE: Da dove viene l'acqua delle nostre casa? Elaborato originale nella scelta della comunicazione del tema e approfondito nella ricerca di informazioni. Molto appezzato l’approccio ironico ed autoironico delle ragazze e dei ragazzi.

elaborato

TITOLO: ‘INTERVISTA AL SINDACO DI IDROLANDIA

SCUOLA PRIMARIA: I. C. MOLARE - G. MAMELI - SILVANO D'ORBA – CLASSE 5°

MOTIVAZIONE: Un bel racconto di cooperazione che porta in Paese acqua pura per tutti. L’esperienza di gioco è efficacemente trasformata in un originale storia.

elaborato